Kalymnos dodecaneso autentico

Prezzo: €
Partenze: dal 01/01/1970 al 01/01/1970

 Kalymnos dodecaneso autentico

L’isola di Kalymnos è famosa in tutto il mondo per le spugne di mare e per le pareti di roccia, infatti per gli amanti delle arrampicate questo è il posto ideale. E’ un’isola che vi farà innamorare e tornare ancora e ancora tra la sua gente. Spiagge ,  mare stupendo e paesaggi incredibili rendono quest’isola unica. Kalymnos ha  un’anima profondamente greca che si puo’ percepire ed assaporare nella cucina, nelle tradizioni, nell’architettura o anche semplicemente nella vita quotidiana degli abitanti.

E’ caratterizzata da una natura selvaggia, da montagne che sprofondano nel blu del mare, grotte, baie nascoste, paesini molto caratteristici ed un mare incontaminato. La capitala Pothia, è un susseguirsi di case basse e colorate, è una cittadina molto vivace e dinamica, merita perdersi tra i caratteristici vicoli che mostrano, oltre alla vita quotidiana, alcuni esempi di architettura neo-classica con balconi decorativi. Pothia è anche il porto dell’isola di Kalymnos, lungo il molo possiamo trovare alcune statue, come la famosa Sirena o il Poseidone. Accanto al molo dei traghetti, nello slargo alberato di Platìa 25 Martiou, troviamo il negozio di S.N. Papachatzsis, definito dalle guide turistiche una delle più antiche e famose fabbriche di spugne. Nella città di Pothia e dintorni vi sono un paio di spiagge generalmente  frequentate dai locali, tra le più famose possiamo ricordare,  la baia di Geyfira e Therma . Geyfira con l’acqua sempre calma ed il fondale sabbioso, offre dei bagni rilassanti ed è ideale anche per le famiglie con bambini. Poco più avanti c’è la piccola spiaggia Therma con alcune sorgenti di acqua sulfurea e una taverna proprio in riva la mare. Uscendo dalla città di Pothia nella direzione est ci si dirige verso il paese di Vathy, lungo la strada serpeggiante vi sono alcune calette tra le quali Akti, una baia con sabbia dorata; la spiaggia non è grandissima ma in compenso offre un mare stupendo e una taverna di pesce, semplice e spartana.

Vathy è il centro della costa occidentale di Kalymnos, ricca di di coltivazioni di agrumi, è situata sullo sbocco di una fertile vallata. Questa oasi verdissima, con piccole case sparse in tutta la valle, si infittisce in prossimità’  del mare che, stringendosi, forma uno splendido fiordo naturale. Nel fiordo non c’è spiaggia, ma il mare di  color smeraldo e il suggestivo paesaggio stretto fra le alte pareti del fiordo invitano  a tuffarsi. Splendide spiagge possiamo trovarle ma fuori dal fiordo, raggiungibili esclusivamente in barca. Bellissime  e diverse sono le spiagge che si possono trovare a Kalymnos, 

La spiaggia Myrties di Kalymnos e’ di ciotoli bianchi ed il fondale roccioso, e’ l’ideale per gli amanti dello snorkeling. Myrties, infatti, si trova esattamente di fronte all’isolotto di Telendos, dal quale si è separata nel 553 a.C. a causa di un terremoto che creo’ una stretta gola di circa 700 metri. Piccole imbarcazioni collegano regolarmente, dalla mattina fino alla sera tardi, Myrtes a Telendos, dove molti si recano per trascorrere la giornata in spiaggia o a mangiare nelle ottime taverne di pesce. La spiaggia di Massouri, subito dopo Myrties, è un misto di sabbia vulcanica e rocce, in quanto, molti secoli fa, in questa zona si trovava un piccolo vulcano. Poco dopo Kastelli si trova una grandissima baia chiamata Arghinoda con il mare bellissimo e sempre calmo, la spiaggia è di piccoli ciottoli bianchi e vi troverete un ottima taverna di pesce direttamente sul mare. 


Agenzia / TO

Nome responsabile:
Azienda:
Indirizzo:
Telefono:
Sito web:
email: massimiliano@horizonviaggi.it

Richiesta Informazioni

Inserisci qui le tue richieste

! Attenzione! Compila corettamente i campi

Horizon Viaggi Horizon Viaggi
© 2013 Horizon Travel, P.IVA 04432520262 - Normativa cookies
Design by venezia.net srl