Lipari tra svago cultura e mare

Prezzo: su richiesta €
Partenze: dal 16/12/2016 al 28/02/2019

Lipari tra svago cultura e mare

 

L’isola che, dal punto di vista turistico, rappresenta il giusto compromesso tra comodità, svago e bellezze naturali è Lipari. E’ l’isola più grande di tutto l’arcipelago eoliano cn un’alta percentuale di servizi e strutture, per questo è considerata più a misura di “cittadino”.Il centro offre una varietà di negozi che si estendono per un lungo viale, sul quale trascorrere piacevoli pomeriggi per lo shopping e deliziose serate nei ristoranti più rinomati per le specialità enogastronomiche.Turisticamente, Lipari, non è solo una meta apprezzabile per il fascino paesaggistico, anzi, è da considerarsi una perla artistico-culturale: tutta la storia delle isole eolie ha il suo epicentro nell’isola di Lipari.Il museo archeologico offre reperti che sono la testimonianza di più di 5000 anni di civiltà di tutto l’arcipelago e dell’isola stessa.Si trova nell’antico palazzo dei vescovi, adiacente alla maestosa Cattedrale, simbolo religioso per gli eoliani e bellezza architettonica per tutti i turisti.

 

Lipari: cosa vedere

Lipari è l’isola più grande delle perle eoliane. E’ un luogo di continua scoperta e per godere delle sue meraviglie architettoniche e naturali bisogna dedicarle non poco tempo.Lipari offre ogni tipo di attrattiva, è una meta adatta alle famiglie e ai giovani in cerca anche del divertimento notturno. Avere la possibilità di spostarsi con un mezzo, auto, motorino o bicicletta, permette di poter raggiungere luoghi di una bellezza disarmante, si faccia riferimento ai seguenti siti da visitare:

 Chiesa della Madonna della Catena nella frazione di Quattropani.

Dal punto di vista architettonico la chiesetta non presenta elementi di particolare rilievo, è molto semplice e lineare, un piccolo spazio accogliente che invita al silenzio della preghiera. La chiesa di Quattropani è un piccolo tesoro custodito in una delle parti più alte dell’isola (si raggiunge facilmente proseguendo dal porto, la segnaletica semplifica il raggiungimento del luogo). E’ adagiata strategicamente su un’altura che offre un panorama mozzafiato. Al di là della deliziosa struttura, si crede che sia proprio il panorama e lo spazio in cui la chiesetta è collocata ad attirare moltissimi visitatori. Si arriva in un grande spiazzale arricchito da piante di rosmarino, alberi e fiori selvatici. Nello spiazzale si trova la chiesetta a destra della quale ci si affaccia in un quadro poetico fatto di cielo e mare, volgendo lo sguardo verso il basso si prova uno straordinario senso di vertigine lungo tutto lo strapiombo della costa. Tra cielo e mare si possono ammirare le altre isole.

Chiostro Normanno

Il Chiostro Normanno è una struttura antica mravigliosa, un reperto fantastico che mostra la grandiosità del genio umano, la forza delle possenti pietre che resiste al passare dei tempi. Il Chiostro fu voluto da re Ruggero II, fa parte del monastero situato nelle immediate vicinanze del Duomo di San Bartolomeo. Il chiostro fu restaurato nel 1978; i capitelli rimandano all’epoca romana e raffigurano animali di vario genere.

Marina Corta – Marina Lunga

Ai lati del Porto di Lipari, ai piedi del Municipio della stessa, si estendono le baie di Marina Corta e di Marina Lunga. L’area urbana si trova proprio alle spalle delle due baie, Lipari, tra tutte le isole, è quella più simile ad una vera e propria piccola città, è l’isola ricca di zone selvagge, incontaminate e zone a misura d’uomo. Marina Corta è caratteristica per la bellezza della disposizione delle chiese che si affacciano sul mare, chiese che si popolano di turisti soprattutto nel periodo pasquale per ammirare la bellissima processione del giorno di Pasqua. La processione vede sfilare le statue di Maria e di Gesù in due strade diverse, strade che però hanno come sbocco finale comune il punto centrale della piazza di Marina Corta. Molti fedeli, alcuni dei quali portano a spalla le statue, attendono nella caratteristica piazza di Marina Corta il momento dell’incontro a seguito del quale inizia un meraviglioso spettacolo di giochi d’artificio. Marina Corta è un luogo piacevole per passeggiate pomeridiane e serali, è ricca di locali caratteristici, ristoranti, bar, luoghi di ritrovo per i giovani dove ci sono spettacoli di musica dal vivo e dove si possono gustare ottimi aperitivi. I vicoletti sono meraviglioso e caratteristici, si presentano con una pavimentazione in pietra, stradine strette incorniciate da piccoli balconi con ringhiere in ferro battuto e piante colorate. Passeggiare per queste viuzze vuol dire lasciarsi trasportare fuori dal nostro tempo. Da Marina Corta si raggiunge facilmente il Porto e Marina Lunga. Prima di raggiungere il Porto è d’obbligo attraversare il meraviglioso corso di Lipari. Le donne amanti dello shopping possono considerarsi davvero nel “paese dei balocchi”. Negozi ovunque, commercianti ospitali e cortesi. Il corso è animato a qualsiasi ora proprio per la presenza di numerosi locali e negozi.

 

 

Lipari: Mare Spiagge

Spiaggia Praia di Vinci

E’ situata all’estremità meridionale dell’isola, vicina a Punta Crepazza.Questo paradiso incontaminato è raggiungibile solo in barca. La sua caratteristica è quella di essere particolarmente sabbiosa con la presenza di qualche ciottolo.Le acque cristalline si prestano allo snorkeling, nuoto che si pratica in superficie utilizzando il boccaglio o aeratore (in inglese: Snorkel).Si tratta di una spiaggia che si estende lungo un tratto di costa ricco di insenature e baie che si susseguono l’un l’altra fino alla rocca di Lipari, poco distante dal porto di Marina Corta.

La Spiaggia di Canneto

 

La Spiaggia Canneto, circa 3 km a nord del paese, è sita sulla costa orientale.Particolarmente ghiaiosa ed in minima parte mista a sabbia, questa spiaggia è chiusa in una baia suggestiva, regala immersioni in un mare turchese e limpido.Le caratteristiche principali del litorale sono la scarsa ampiezza e, di contro, la lunghezza non indifferente.Si tratta di una spiaggia in parte attrezzata con ombrelloni e lettini.Sono presenti molte infrastrutture turistiche; l’offerta è varia: bar, ristoranti e tipici alloggi eoliani nelle vicinanze.

 Spiaggia Acquacalda

l borgo Acquacalda di Lipari, sulla costa settentrionale dell’isola, conferisce il nome alla spiaggia vicina.La maestosa montagna bianca della pomice la domina, è un capolavoro naturale rarissimo, infatti le cave che la costituiscono sono le uniche in Europa, oltre quella turca.Il paesaggio naturale, data la suggestione, richiama l’idea di natura selvaggia.Lungo il litorale, per lo più ghiaioso, è da notare un pontile in ferro di circa un centinaio di metri, bagnato da acque blu intenso. Questa spiaggia, come molte altre dell’isola, è ben attrezzata per soddisfare le esigenze dei turisti.

Spiaggia Papesca

La zona delle cave di ossidiana e di pomice fa da sfondo ad un’altra spiaggia: Spiaggia Papesca.E’ situata sulla costa nord orientale dell’isola. E’ possibile scorgere i vecchi pontili utilizzati per caricare sulle navi il minerale estratto ed i ruderi delle infrastrutture minerarie.Le acque cristalline fanno da specchio al panorama bianco accecante della costa, colore conferito dall’alta presenza di pomice.

 Spiaggia Porticello

A qualche chilometro a nord del paese di Lipari, si estende Spiaggia Porticello.Si tratta di una spiaggia attrezzata particolarmente ghiaiosa, caratterizzata anche dalla presenza di pomice bianca.A sinistra dal mare si possono ammirare le cave di Campo Bianco, a destra, invece, come contrasto al bianco della pomice, la rilucente colata nera di ossidiana delle Rocche Rosse.

 Spiaggia Valle Muria

Sul versante opposto al paese di Lipari, si estende quella che, dopo la Spiaggia Bianca, viene considerata tra le più belle spiagge delle Isole Eolie, si tratta di Spiaggia Valle Muria.La sua estensione conferisce una forma allungata e, artisticamente, la si può considerare come abbracciata dai promontori rocciosi.La suggestione del posto, al di là della bellezza propria, è data dal panorama mozzafiato che offre.Un artista la dipingerebbe come una finestra rifinita dalla quale ammirare i colori superbi e meravigliosi dei Faraglioni di Pietra Lunga e Pietra Menalda, non solo, lo spettacolo prosegue allungando lo sguardo verso Vulcano.Tutto il litorale è caratterizzato da sabbia scura, ricordiamo la presenza della roccia tufacea.La spiaggia è raggiungibile in barca dal porticciolo di Marina Corta.

Spiaggia Bianca

La più bella spiaggia dell’isola di Lipari è la Spiaggia Bianca.Il fondale marino, costituito dai sedimenti della pomice, è uno spettacolo unico al mondo per ogni turista e , di certo, fa aumentare la voglia di trascorrere le vacanze in queste perle mediterranee, vanto italiano e patrimonio mondiale.Il mare è particolarmente caldo, di un turchese intenso, su di esso si allungano dei pontili usati, un tempo, per il trasporto dei beni estratti.La spiaggia, suggestiva, è scura. Durante l’alta stagione è completamente invasa da lettini ed ombrelloni.

Alcune nostre strutture sull’Isola:

 

 


Agenzia / TO

Nome responsabile:
Azienda:
Indirizzo:
Telefono:
Sito web:
email: massimiliano@horizonviaggi.it

Richiesta Informazioni

Inserisci qui le tue richieste

! Attenzione! Compila corettamente i campi

Horizon Viaggi Horizon Viaggi
© 2013 Horizon Travel, P.IVA 04432520262 - Normativa cookies
Design by venezia.net srl