Salina la perla verde

Prezzo: su richiesta €
Partenze: dal 16/12/2016 al 31/01/2019

Salina la perla verde

Un mare incontaminato, silenzi surreali, affascinanti tramonti che nel mare sembrano spegnersi, colori, profumi e sapori conferiscono a quest’isola la dimensione giusta per trascorrere una rilassante vacanza. Dalla costa siciliana, Salina si identifica facilmente per il profilo dei due monti che la costituiscono; fu per questo motivo che i greci la chiamarono Didyme (gemelle), ma è appena vi si avvicina che si comprende a pieno l’identità di questo luogo: Salina è un’isola di terra prima che di mare. Salina è il “giardino” delle Eolie, lontana dalla luce dei riflettori, schiva ai frenetici ritmi della vita moderna, è un’accogliente oasi verde che ammalia per la lussureggiante natura e per le sue tradizioni gelosamente custodite dagli isolani. La vocazione contadina dei salinoti è riscontrabile nel territorio sapientemente plasmato e coltivato a vigneti di malvasia, arbusti di capperi, agrumeti e giardini in fiore, espressione profonda di un popolo che ha mantenuto la propria identità e i propri costumi. Verrete sedotti dalle impressionanti vette dalle quali osservare le stelle, dai vulcani, dagli insoliti paesaggi forgiati dalla vigorosa natura e dalle accoglienti spiagge che vi permetteranno di godervi un bagno rilassante nelle acque cristalline del Tirreno. Salina è il luogo ideale per assaporare le tradizioni culinarie eoliane, basti pensare ai capperi e alla malvasia, “nettare degli dei”. I piccoli villaggi di pescatori vi sveleranno l’imprescindibile connubio tra gli abitanti, la terra e il mare. Salina, immersa nel cuore dell’Eolie, è la meta ideale per i turisti che desiderano scoprire le meraviglie di tutto l’arcipelago eoliano.

Il video di presentazione di Salina all’Expo’  from Home Image on Vimeo.   https://vimeo.com/125559572

Salina: spiagge-mare

Il mare è il protagonista assoluto del paesaggio delle Isole Eolie. Nell’isola di Salina, nonostante vi siano poche spiagge, i turisti possono ritagliarsi il proprio “posto al sole” godendo di una bellezza paesaggistica unica nel suo genere. Nelle classifiche di Legambiente e Touring club l‘isola di Salina si posiziona sempre tra le prime località balneari d’Italia per le sue spiagge che, seppur poco numerose, vantano non solo una bellezza senza rivali, ma anche tutta una serie di attività rivolte alla tutela e alla salvaguardia dell’ambiente.

La Spiaggia dello Scario 

 

Situata nel comune di Malfa , la spiaggia dello Scario dista solo cinque minula spiaggia di Scario a Malfa Salinati a piedi dal centro abitato. Si tratta di una spiaggia composta da ciottoli e sassi levigati, immersa in una natura rigogliosa e bagnata da un mare cristallino. La spiaggetta, grazie alla sua conformazione che facilita l’ingresso in acqua, è ideale per coloro che amano fare il bagno comodamente. Lo Scario, oltre alla valenza ambientale e paesaggistica, assume degli importanti connotati storici perché fu scalo di velieri che solcavano i mari tra la Sicilia e la Campania.

La Spiaggia Pollara

 

Situata sull’estremità nord-occidentale dell’isola, nei pressi dell’omonimo paesino facente parte al comune di Malfa, la spiaggia di pollara Salinaspiaggiasi estende sotto una ripida scogliera a forma di anfiteatro, caratterizzata da un litorale di sassi e ghiaia scuri. E’ uno dei luoghi più affascinanti di tutte le Eolie, a nord vi è la baia “Balate” chiusa dal Perciato , un promontorio dove sono visibili i magazzini e i rifugi scavati nel tufo. All’insenatura si accede tramite una ripida scalinata che attraversa la casa ormai denominata del Postino, in cui fu ambientato l’omonimo film. Il mare che la bagna è limpido e cristallino, vi troverete a fare il bagno in un preistorico cratere sommerso di cui ancora son ben visibili i resti plasmati dal fuoco, dal vento e dal mare. Da questa spiaggia è possibile ammirare lo spettacolare tramonto riconosciuto tra i più belli al mondo, il sole che assume un colore rosso intenso fa da sfondo alle spettacolari attrattive naturali . La spiaggia è raggiungibile tramite un sentiero scosceso e dista circa trenta minuti dal centro abitato di Pollara.

La Spiaggia di Rinella

Situata nell’omonima frazione di Rinella, nel comune di LSpiaggia Rinella Salinaeni, la spiaggia di Rinella è un piccolo paradiso caratteristico per la sua forma a mezzaluna e per la sabbia nera. La spiaggia è sormontata da grotte scavate nella roccia che servivano da ricovero per le barche. I fondali bassi e sabbiosi sono un paradiso per gli appassionati di snorkeling che, oltre alla flora e alla fauna marina, possono osservare l’attività vulcanica consistente in fenomeni chiamati sconcassi che si manifestano con l’emanazione di gas e vapori dal fondale.

La Spiaggia Santa Marina

Situata nei pressi del principale porto e del centro abitato dell’isola, la spiaggia di Santa Marina è molto ampia e caratterizzata dalla presenza di grossi sassi levigati, adagiata su un mare blu cobalto e particolarmente limpido.

 

Alcune nostre strutture sull’Isola: 

 


Agenzia / TO

Nome responsabile:
Azienda:
Indirizzo:
Telefono:
Sito web:
email: massimiliano@horizonviaggi.it

Richiesta Informazioni

Inserisci qui le tue richieste

! Attenzione! Compila corettamente i campi

Horizon Viaggi Horizon Viaggi
© 2013 Horizon Travel, P.IVA 04432520262 - Normativa cookies
Design by venezia.net srl