Sifnos Festa della Madonna di Chrissopigi 19 maggio 26 maggio

Prezzo: 650 €
Partenze: dal 19/05/2016 al 26/04/2016

Sifnos Festa della Madonna di Chrissopigi

sifnos

 

 

IL MARE DELLA GRECIA A FINE MAGGIO  E UNA SUGGESTIVA FESTA 

 

19 maggio/26 maggio 2016 

(8 giorni – 7 notti)

 

Costo a persona  € 650,00

 

40 giorni dopo la Pasqua greca Sifnos celebra con una grande festa la sua patrona: la Madonna di Chrissopigi.

L’immagine della Madonna di Chrissopigi, è custodita in una suggestiva chiesa su un piccolo promontorio in mezzo al mare  e il giorno della sua ricorrenza è festa grande.

Sifnos, meno nota delle sue sorelle più famose, Mykonos, Naxos, Paros, Santorini,  conserva tutto il fascino e le tradizioni della Grecia più autentica.  

Una vacanza sull’isola in questo periodo offre la possibilità di assistere ad una festa unica e molto sentita  e godere della tranquillità del mare  a inizio stagione.

 

 

 

Lunedi  22 maggio 

Escursione alla baia di Fikiada, una profonda insenatura che termina con una spiaggia di sabbia fine e un mare con tutte le tonalità del blu. 

Poco in alto, una  chiesetta con un portico offre uno spazio ombreggiato e una scala porta al mare e ad un piccolo molo.   

L’inizio del sentiero si raggiunge con i mezzi pubblici. 

La prima parte è una stretta strada in terra battuta e dopo circa 2 km. Inizia il sentiero vero e proprio, abbastanza agevole, per buona parte si snoda in quota offrendo uno splendido panorama  sul mare e solo nell’ultima parte discende ripidamente verso Fikiada.  

Si resterà a Fikiada l’intera giornata per godere dello splendido mare. Il ritorno lo faremo dal sentiero che costeggiando tutta la parte sud-est di Sifnos conduce a Platis Gialos. 

Di qui rientreremo in bus ad Artemonas.

Martedi 23 maggio  

Una passeggiata nella parte nord di Sifnos dove il tempo sembra essersi fermato.

Sarà l’occasione per conoscere direttamente uno degli aspetti più antichi e più genuini di Sifnos: la pastorizia e la produzione del formaggio.

Il formaggio di Sifnos è di qualità, per il “manura”, formaggio stagionato di latte di pecora o capra, è stata avviata la procedura per ottenere il marchio DOP, e viene prodotto secondo  metodi antichi tramandati nel tempo. 

La mattina ci si recherà quindi a visitare un luogo di produzione di formaggio dove si potrà incontrare il produttore facendosi descrivere il metodo di produzione ed eventualmente acquistarne direttamente i prodotti.

Presso il produttore verrà anche consumato un pasto a base di prodotti locali.

Proseguiremo poi verso la baia di Cheronissos. 

Poche case bianche e una chiesetta si affacciano sulla piccola spiaggia, al molo i caicchi e le barche dei pescatori.

Qui ci si fermerà sulla spiaggia per fare il bagno. Al calar del sole si potrà salire sul vicino promontorio dove sorge la chiesa di San Giorgio da cui si gode uno spettacolare tramonto. Poi di nuovo sulla spiaggia di Cheronissos per la cena in una taverna sul mare. 

Mercoledi 24 maggio  

Mattinata libera 

Nel pomeriggio si assisterà alla festa della Madonna di Chrissopigi.

Infatti il giorno della ricorrenza della Madonna di Chrissopighi è il 25 maggio, ma la grande  festa è la sera della vigilia. 

Il pomeriggio l’icona miracolosa viene portata via mare fino alla chiesa,  molte barche di tutti i tipi la aspettano nella baia di Chrissopigi e al suo arrivo la salutano con sirene e fumogeni colorati. Segue una solenne funzione religiosa nel cortile della chiesa proteso sul mare e al termine tutti i presenti sono invitati a partecipare alla cena collettiva dove non può mancare la “revitha” (zuppa di ceci cotta in un tipico recipente di coccio).

 Giovedi 25 giugno

Al mattino potremo partecipare alla suggestiva liturgia che si svolge ad Apollonia presso la  chiesa di Aghios Spirydon, la più grande di Sifnos.  

Ci recheremo poi in autobus a Vathy e precisando verso la località di Tsokas. Qui  percorrendo a piedi una breve strada in discesa, si arriva ad uno dei più antichi laboratori di ceramica, dove  dal 1870 si sono susseguite diverse generazioni, tramandando quest’arte di padre in figlio.

Il laboratorio, rimasto uguale a se stesso nel corso degli anni., sorge in riva al mare, in fondo alla grande baia di Vathy.

La visita al laboratorio riporta indietro nel tempo, ad una tradizione che affonda le sue radici nell’antichità, più di 2000 anni prima di Cristo, quando Sifnos rappresentava il centro principale dello sviluppo e della diffusione dell’arte della ceramica nelle Cicladi

Sarà l’occasione per scoprire una tradizione antica, incontrare i maestri ceramisti, padre e figlio, vederli lavorare e magari cimentarsi, sotto la loro guida, con il tornio.

Dopo la visita  sosta sulla piccola spiaggia dove sorge il laboratorio e quindi ci sposteremo a vathy con un breve percorso a piedi di 10 minuti

A Vathy ci aspetta una lunga spiaggia dove fermarsi a fare il bagno. Alcune taverne e bar offrono la possibilità per un pasto o uno spuntino.

Nel pomeriggio, camminando lungo la spiaggia e ammirando la grande baia, si arriva ad un piccolo molo su cui sorge una chiesa che si rispecchia nel mare. 

 Venerdi 26 giugno

 mattinata libera 

Trasferimento al porto e partenza con nave veloce per il Pireo il porto di Atene con arrivo previsto alle 17.00

 

 

 

Sabato 20 maggio  

Andremo a passeggio per il paese di Artemonas, un gioiello dell’architettura cicladica situato a circa 250 mt.slm e si scende verso il mare E anche la zona dei vecchi mulini a vento. Avremo modo di visitarne uno costruito da un artigiano locale e ancora in funzione per osservare da vicino gli ingranaggi in legno realizzati totalmente a mano. Proseguiremo poi la discesa fino alla chiesa di Panaghia Poulati circondata da ulivi.  Scendendo ancora si arriva ad una caletta scogliosa con acqua trasparente e un faraglione intorno al quale volteggiano gli uccelli marini. Dopo una sosta al mare e il pranzo al sacco, si segue un sentiero che costeggiando il mare arriva  al paese di Kastro,  di architettura medievale e con la  suggestiva chiesa dei Sette Martiri proiettata nel mare. Visita del paese e ritorno in albergo.

 

Domenica 21 maggio 

La mattina sarà dedicata alla visita dell’antica Acropoli di Aghios Andreas  (III secolo a.C), uno dei luoghi di maggiore interesse storico ed archeologico delle Cicladi e della Grecia situato su una collina che domina tutta l’isola e il mare che la circonda.

Si possono osservare i resti delle mura micenee e dell’intero tessuto urbano.

Il progetto per la conservazione di Agios Andreas ha ricevuto nel 2012 il Premio per la Conservazione del Patrimonio Culturale “Europa Nostra” perché rappresenta un eccellente esempio di esposizione e valorizzazione di resti archeologici. Anneso agli scavi vi è infatti un piccolo museo che raccoglie tutti i numerosi oggetti ritrovati, grande testimonianza della vita quotidiana di più di 3000 anni fa. 

 

Pomeriggio libero 

 

Lunedi  22 maggio 

Escursione alla baia di Fikiada, una profonda insenatura che termina con una spiaggia di sabbia fine e un mare con tutte le tonalità del blu. 

Poco in alto, una  chiesetta con un portico offre uno spazio ombreggiato e una scala porta al mare e ad un piccolo molo.   

L’inizio del sentiero si raggiunge con i mezzi pubblici. 

La prima parte è una stretta strada in terra battuta e dopo circa 2 km. Inizia il sentiero vero e proprio, abbastanza agevole, per buona parte si snoda in quota offrendo uno splendido panorama  sul mare e solo nell’ultima parte discende ripidamente verso Fikiada.  

Si resterà a Fikiada l’intera giornata per godere dello splendido mare. Il ritorno lo faremo dal sentiero che costeggiando tutta la parte sud-est di Sifnos conduce a Platis Gialos. 

Di qui rientreremo in bus ad Artemonas.

Martedi 23 maggio  

Una passeggiata nella parte nord di Sifnos dove il tempo sembra essersi fermato.

Sarà l’occasione per conoscere direttamente uno degli aspetti più antichi e più genuini di Sifnos: la pastorizia e la produzione del formaggio.

Il formaggio di Sifnos è di qualità, per il “manura”, formaggio stagionato di latte di pecora o capra, è stata avviata la procedura per ottenere il marchio DOP, e viene prodotto secondo  metodi antichi tramandati nel tempo. 

La mattina ci si recherà quindi a visitare un luogo di produzione di formaggio dove si potrà incontrare il produttore facendosi descrivere il metodo di produzione ed eventualmente acquistarne direttamente i prodotti.

Presso il produttore verrà anche consumato un pasto a base di prodotti locali.

Proseguiremo poi verso la baia di Cheronissos. 

Poche case bianche e una chiesetta si affacciano sulla piccola spiaggia, al molo i caicchi e le barche dei pescatori.

Qui ci si fermerà sulla spiaggia per fare il bagno. Al calar del sole si potrà salire sul vicino promontorio dove sorge la chiesa di San Giorgio da cui si gode uno spettacolare tramonto. Poi di nuovo sulla spiaggia di Cheronissos per la cena in una taverna sul mare. 

Mercoledi 24 maggio  

Mattinata libera 

Nel pomeriggio si assisterà alla festa della Madonna di Chrissopigi.

Infatti il giorno della ricorrenza della Madonna di Chrissopighi è il 25 maggio, ma la grande  festa è la sera della vigilia. 

Il pomeriggio l’icona miracolosa viene portata via mare fino alla chiesa,  molte barche di tutti i tipi la aspettano nella baia di Chrissopigi e al suo arrivo la salutano con sirene e fumogeni colorati. Segue una solenne funzione religiosa nel cortile della chiesa proteso sul mare e al termine tutti i presenti sono invitati a partecipare alla cena collettiva dove non può mancare la “revitha” (zuppa di ceci cotta in un tipico recipente di coccio).

 Giovedi 25 giugno

Al mattino potremo partecipare alla suggestiva liturgia che si svolge ad Apollonia presso la  chiesa di Aghios Spirydon, la più grande di Sifnos.  

Ci recheremo poi in autobus a Vathy e precisando verso la località di Tsokas. Qui  percorrendo a piedi una breve strada in discesa, si arriva ad uno dei più antichi laboratori di ceramica, dove  dal 1870 si sono susseguite diverse generazioni, tramandando quest’arte di padre in figlio.

Il laboratorio, rimasto uguale a se stesso nel corso degli anni., sorge in riva al mare, in fondo alla grande baia di Vathy.

La visita al laboratorio riporta indietro nel tempo, ad una tradizione che affonda le sue radici nell’antichità, più di 2000 anni prima di Cristo, quando Sifnos rappresentava il centro principale dello sviluppo e della diffusione dell’arte della ceramica nelle Cicladi

Sarà l’occasione per scoprire una tradizione antica, incontrare i maestri ceramisti, padre e figlio, vederli lavorare e magari cimentarsi, sotto la loro guida, con il tornio.

Dopo la visita  sosta sulla piccola spiaggia dove sorge il laboratorio e quindi ci sposteremo a vathy con un breve percorso a piedi di 10 minuti

A Vathy ci aspetta una lunga spiaggia dove fermarsi a fare il bagno. Alcune taverne e bar offrono la possibilità per un pasto o uno spuntino.

Nel pomeriggio, camminando lungo la spiaggia e ammirando la grande baia, si arriva ad un piccolo molo su cui sorge una chiesa che si rispecchia nel mare. 

 Venerdi 26 giugno

 mattinata libera 

Trasferimento al porto e partenza con nave veloce per il Pireo il porto di Atene con arrivo previsto alle 17.00

 

 

 

SISTEMAZIONE ALBERGHIERA

 Sistemazione in stanza doppia con bagno, cucina e terrazzo privato

  • Smaragdi Hotel 

Sulla piazza pedonale di Artemonas. Si tratta di un complesso di recente costruzione secondo le linee architettoniche tradizionali di Sifnos e delle Cicladi. La colazione si fa nel caffè all’aperto  con vista sulla deliziosa e antica chiesa di San Costantino. Fra le note positive della colazione un ottimo caffè espresso e dolci di produzione artigianale

 

  • Windmill Villas

Caratteristico complesso ricavato intorno ad un vecchio mulino, in cima al paese di Artemonas con magnifica vista sull’Egeo e sul paese di Kastro. Tutte le stanze sono dotate di angolo cottura attrezzato.

 

 

Supplemento stanza singola: 150,00€

 

 Programma di viaggio 

 

Venerdi 19 maggio  

ARRIVO A SIFNOS

partenza dal Pireo, il porto di Atene per Sifnos alle ore 16.30

al porto di Sifnos accoglienza dei nostri rappresentanti  che cureranno il trasporto in albergo e forniranno informazioni sull’isola e sul soggiorno.

sera cena in una taverna tipica. 

 

 

 


Agenzia / TO

Nome responsabile:
Azienda:
Indirizzo:
Telefono:
Sito web:
email: massimiliano@horizonviaggi.it

Richiesta Informazioni

Inserisci qui le tue richieste

! Attenzione! Compila corettamente i campi

Horizon Viaggi Horizon Viaggi
© 2013 Horizon Travel, P.IVA 04432520262 - Normativa cookies
Design by venezia.net srl