Stromboli la perla nera

Prezzo: su richiesta €
Partenze: dal 16/12/2016 al 31/10/2019

Stromboli la perla nera

le Isole Eolie offrono uno scenario da sogno, le scogliere imponenti e maestose che si ergono da un mare chiaro, da quelle acque che fanno da specchio ad un paesaggio lunare notturno così bello da ispirare versi, parole e immagini dei più sensibili artisti, il fascino della natura incontaminata, questo è il primo fermo immagine che mozza il fiato e lascia l’uomo sbalordito di fronte all’opera della più grande fra tutti gli artisti: madre natura.

Uniche nel loro genere, le Isole Eolie sono terra di una bellezza che rimanda all’inconfondibile saggezza di un popolo che ha saputo tutelare, senza attuare violenti interventi, i doni della natura, un popolo che ha fatto delle dominazioni straniere, susseguitesi nei secoli, il patrimonio di una cultura che si è formata all’insegna dell’integrazione e non della rinuncia della propria identità. La genesi di questo paradiso, di questo eden mediterraneo, è eco forte di quella mitologia che ci racconta delle vicende di uomini e divinità che sono comparsi nella storia e nella tradizione su un palcoscenico fatto di acque cristalline, di solfatare e montagne di un bianco che riflette la luce del sole, bellezza di Apollo. Un magico universo che accoglie chi sceglie l’evasione dal turbine cittadino che soffoca. Le Isole Eolie, il vanto di una cultura fatta di terra e mare, la storia del mare nostrum che mostra imponenti bellezze rare, simili nel genere ma ognuna unica e diversa per quella bellezza seduttiva che attira visitatori da ogni parte del mondo.

Terra di profumi e cibi buoni, in grado di soddisfare palati esigenti, terra che spazza via lo stress caotico della città ed offre pieno godimento ai sensi. Le Isole Eolie, tutte straordinarie, seducono l’ospite per le loro ricchezze naturalistiche, per il loro patrimonio storico-culturale e per l’atmosfera mitologica che si respira, la culla di una cultura che ha conosciuto dominazioni svariate nella storia, dagli arabi ai fenici, dai greci ai romani, le Isole Eolie sono la naturale e vivente testimonianza di una cultura che non si è sottomessa ai dominatori, ma che ha saputo sposare le vecchie tradizioni con le novità di popoli che, forse per la troppa bellezza delle isole, hanno provato ad esserne conquistatori e dominatori. Un reperto storico-archeologico vivibile, che non parla solo di lontani ricordi, ma si lascia vivere e segnare dal tempo, una commistione perfetta ed armoniosa di passati lontani, presenti da godere e futuri da progettare per fare di questa meta un appuntamento fisso per le vacanze, per i viaggiatori che amano godere dei doni di madre natura.

 

Stromboli :

isole-eolie-stromboliAlte scogliere spezzate da piccole spiagge di sabbia nerissima alternate da insenature e grotte, le bianche case mediterranee, il verde delle palme, gli ulivi , gli agrumi che si poggiano sopra un aspro e fascinoso cono vulcanico appartato in un mare blu intensissimo. Questa è la perla nera che da sempre ha attratto gli amanti della natura incontaminata e del relax assoluto. “Iddu”, un incredibile vulcano a picco sul mare, ribolle dando uno spettacolo suggestivo ed unico che raggiunge l’apice durante la notte con esplosioni e lanci di lapilli in un cielo fittamente stellato che fa da sfondo. A un miglio da Stromboli un piccolo isolotto vulcanico,si staglia come una fortezza e rappresenta il punto più settentrionale di tutta la regione siciliana. Aspro ed inabitato, lo Strombolicchio si erge fino a 50 m di altezza e si estende su una superficie di 300 m² . Come non citare Ginostra, un piccolo paesino della sponda sud-orientale dell’isola raggiungibile solo via mare che conta solo trenta-quaranta residenti nel periodo invernale. Il porto, chiamato il“pertuso” (il buco) per le sue dimensioni, incastrato tra gli scogli, apre la strada per una ripida scalinata che conduce al piccolissimo agglomerato urbano avvolto da un’ atmosfera unica di relax e di pace.

Le spiagge si Stromboli

Indubbiamente il mare è una delle principali attrattive dell’isola, se non possedete una barchetta non vi preoccupate, sono innumerevoli i posti dove è possibile rilassarsi sopra la soffice sabbia nera e godersi lo spettacolare mare. Stromboli gode di grandi spiagge ma anche di piccole e appartate calette:

Spiaggia della Forgia Vecchia

 

A sud dell’approdo c’è la grande spiaggia di Forgia Vecchia, una distesa di ciottoli neri sotto le pendici del vulcano. Un paesaggio unico situato in un piccola baia dove la quietezza e la trasparenza delle acque fanno da protagonisti. Questo sito è raggiungibile esclusivamente a piedi, intraprendendo un sentiero che parte dalla spiaggia di Scari, situata a circa 300 m dal molo, un ambiente paradisiaco per chi è in cerca di pace e tranquillità.

La spiaggia di Scari

 

A ridosso dell’approdo vi è la grande spiaggia di Scari composta da ciottoli lavici e separata in due parti dal molo. La spiaggia, situata in un punto strategico proprio sotto l’agglomerato urbano di San Vincenzo, offre una visuale unica dello Stombolicchio. La parte nord rispetto al molo, in parte, è destinata come stallo per barche, quella sud, invece, si distende per circa un km fino ad arrivare alla spiaggia di Forgia Vecchia. Il litorale è bagnato da acque limpide e cristalline.

La spiaggia di Ficogrande

 

A nord di Scari invece vi si trova la grande spiaggia di Ficogrande, l’unica attrezzata con punti di ristoro, ombrelloni, sdraio ed un campo da beach volley, vi troverete di fronte lo Strombolicchio cosi vicino che vi sembrerà di poterci arrivare a nuoto. La spiaggia, la più frequentata dell’isola, è composta da ciottoli vulcanici e sabbia nera ed è bagnata da un mare di un azzurro intenso.

 

La spiaggia di Punta Lena

 

La spiaggia di Punta Lena, situata accanto alla spiaggia di Ficgrande, regala un litorale di granito grigio dove le acque che la bagnano assumono un colore blu cobalto. Vi troverete immersi in una pace assoluta dove il sibilo del vento e l’infrangersi delle onde sulle battigia saranno gli unici rumori che udirete.

 

La grande spiaggia di Piscita

 

Continuando verso nord, percorrendo una piccola strada alla fine di Ficogrande, troverete innumerevoli viuzze che conduco al mare. Avventuratevi e scoprirete calette in ciottoli vulcanici o in finissima sabbia nera separate l’una dall’altra da costoni di colate laviche. La strada è contraddistinta da queste calette fino alla lunga spiaggia di Piscità, molto frequentata, all’estremità della quale troverete una parte rocciosa dove gli amanti dell’abbronzatura integrale potranno rilassarsi e godersi il mare.

le piscinette di Ginostra

 

Le piscinette di Stromboli sono situate nel versante sud-occidentale dell’isola, insieme al piccolo borgo di Ginostra. Esclusivamente raggiungibile via mare, le rocce che circondano l’aria del molo formano delle piscine naturali che donano al mare un colore che varia dal verde smeraldo all’indaco, un vero e proprio spettacolo per gli amanti delle immersioni.

 

Alcune nostre strutture sull’Isola:

 

 


Agenzia / TO

Nome responsabile:
Azienda:
Indirizzo:
Telefono:
Sito web:
email: massimiliano@horizonviaggi.it

Richiesta Informazioni

Inserisci qui le tue richieste

! Attenzione! Compila corettamente i campi

Horizon Viaggi Horizon Viaggi
© 2013 Horizon Travel, P.IVA 04432520262 - Normativa cookies
Design by venezia.net srl