Vacanze a Lanzarote tra stupore e paradiso

Prezzo: €
Partenze: dal 01/01/1970 al 01/01/1970

Vacanze a Lanzarote tra stupore e paradiso

Un’isola di terre vulcaniche nere e rossicce che insieme al silenzio e alla pace che vi si respirano, ti farà sentire come si ti trovassi su un’alto pianeta. Dall’aspetto quasi lunare, la bellissima isola di Lanzarote è formata da nere rocce laviche che contrastano con la bianca schiuma delle onde dell’Atlantico, da tranquille spiagge di sabbia bianca, da un mare trasparente e da scogliere con incredibili viste sugli isolotti. Le cittadine e i villaggi situati nella parte settentrionale dell’isola sono formati per la maggior parte da graziosi gruppi di case imbiancate a calce circondati da distese di licheni e lava, le attrattive principali di questa regione sono il frutto dell’accostamento fra meraviglie naturali come le grotte laviche dall’incredibile fascino, panorami spettacolari e capolavori di Cesar Manrique. Le sue località turistiche più famose, si trovano sul versante orientale dell’isola, e sono: Costa Teguiste, La Santa, Puerto del Carmen, Playa Blanca. Il centro dell’isola è Arrecife, dove è situato anche l’aeroporto.

 

 

Assolutamente da non perdere è il Parco Nazionale Timanfaya, situato nella parte occidentale, dove ci sono i vulcani spenti e dove si possono ammirare i potenti ed affascinanti geyser. Il Parco è il risultato di una delle eruzioni più catastrofiche della storia. Qui, Stanley Kubrik, ispirato dai paesaggi lunari, ha voluto girare qualche scena di 2001 Odissea nello Spazio. L’escursione nel parco si può compiere con carovane di cammelli a partire da un parcheggio vicino a Yaiza, molto caratteristico è il ristorante “El Diablo” dove si cucina sfruttando il calore del vulcano.

 

Un’altro aspetto assolutamente spettacolare dell’isola, sono i vigneti. Lo spettacolo che si presenta davanti agli occhi, una volta arrivati sulla strada del vino, è incredibilmente emozionante. La regione dei vigneti di Lanzarote ti avvolge in un’atmosfera surreale: tappeti di terra nera si estendono intorno a voi, tempestati da piccoli smeraldi verdi, che ad un occhio più attento si rivelano essere le piante di vite che spuntano rigogliose dal terreno. Lungo questo paesaggio lunare si incontrano diverse cantine vinicole in cui è possibile fermarsi a degustare il nettare di queste terre vulcaniche. Per gli amanti dello sport invece molto funzionali e ben attrezzate sono le strutture dedicate alle attività che permettono di praticare sport acquatici, come il diving, il windsurf, lo sci nautico, la vela , la pesca, ma anche la corsa e il ciclismo sono alcuni degli sport praticati sull’isola.

 

 

Per chi invece desidera lasciarsi alle spalle ogni tipo di stress , al largo dell’isola di Lanzarote, nel punto più settentrionale dell’arcipelago delle Canarie, si trova la Graciosa, una piccola isola con pochissimo turismo e senza strade asfaltate, si raggiunge unicamente via mare. Ha un clima soleggiato e ventilato 12 mesi all’anno, pochi abitanti e pescatori, pochissimo cemento, molta natura, ampie e selvagge spiagge, mare spettacolare. Sull’isola Graciosa ci si rilassa, ci si gode il mare, il silenzio e un ritmo di vita particolarmente lento.

A Lanzarote si trova una delle 10 spiagge più belle del mondo, la Playa Papagayo, situata all’interno di una riserva naturale raggiungibile a piedi o in auto (pagando l’ingresso dal parco). Vulcanica e di sabbia nera è la spiaggia di Charco de los Clicos. Desertica come il Sahara è la La Cera, una spiaggia circondata da dune si sabbia dorata.

 

 

 

 

Alcune nostre strutture all’Isola

Case Ruarli e Finche


Agenzia / TO

Nome responsabile:
Azienda:
Indirizzo:
Telefono:
Sito web:
email: massimiliano@horizonviaggi.it

Richiesta Informazioni

Inserisci qui le tue richieste

! Attenzione! Compila corettamente i campi

Horizon Viaggi Horizon Viaggi
© 2013 Horizon Travel, P.IVA 04432520262 - Normativa cookies
Design by venezia.net srl