Madagascar del nord la terra della vaniglia

Prezzo: 3060 €
Partenze: dal 26/09/2014 al 29/12/2015

madagascar2.1 madagascar2.2 madagascar2.3 madagascar2.4 madagascar2. madagascar2.5  madagascar2.6 madagascar2.7 madagascar2.8 madagascar2.9 madagascar2.10 madagascar2.11 madagascar2.12 madagascar2.13madagascar2.14  madagascar2.15madagascar2.16

 

Madagascar del nord la terra della vaniglia

 

Giorno 1 Italia – Antananarivo

Partenza dall’ Italia con volo Air France, cambio di aeromobile a Parigi. Arrivo in serata nella capitale del Madagacar. Trasferimento e pernottamento in Hotel.

Giorno 2 Antananarivo – Antsiranana

Prima colazione. Trasferimento in aeroporto per prendere il volo su Diego Suarez, località all’estremità Nord dell’Isola, la capitale dell‘etnia Antakarana. Caratteristica della regione è lo « Varatraza », vento caldo che soffia soprattutto durante il periodo invernale. Arrivo e trasferimento in hotel. Pomeriggio dedicato per la visita della città. Rientro in hotel. Pensione completa.

Giorno 3 Antsiranana – Montagne D’Ambre – Tsigny Rouge -Antsiranana

Prima colazione e direzione verso il Parco Nazionale della “Montagne d’Ambre”, per un’intera giornata alla scoperta delle bellezze naturali della flora e della fauna del meraviglioso Madagascar. Cuore vivente , riserva d’acqua del Nord del Madagascar, la Montagna d’Ambre e’ uno dei parchi più anziani dell’isola. Questo parco  situato a 30 Km dalla città di Antsiranana (Diego Suarez), è composto di una foresta umida, dominante un massiccio vulcanico a 1.475 mt d’altitudine. Il parco è facilmente accessibile arrivando da Diego Suarez e da Nosy Be. Sette specie di lemuri, tra i quali il famoso Eulemur Coronatus, e più di 75 specie di  uccelli, dove il più celebre è l’Ibis Huppe. Le attrazioni di questo posto meraviglioso sono : cascate, specie esotiche, crateri vulcanici e molto molto altro…….Situato ad un altitudine compresa tra gli 850 metri e i 1.475 metri, questo anziano parco è stato creato nel 1958, ed è la sorgente d’acqua per la regione del Nord del Madagascar. Il parco è considerato da sempre come un luogo sacro per la popolazione di Diego Suarez. La montagna d’Ambre e’ comparabile alle foreste dell’ Est dell’ Isola, con le sue  mille specie di piante, il suo giardino botanico, le sue cascate e i giochi delicati del sole, tra le felci arborescenti, la montagne d’Ambre è un po’ come la « foresta di smeraldo » del Nord. Visitabile tutto l’anno di preferenza entro Settembre e Novembre. Pranzo picnic. Nel pomeriggio, visita degli « Tsingy Rouge », osservazione di spettacolari  blocchi di calcare scolpiti dalla pioggia e dal vento, dalle  punte acciaiate di colore rosso. In serata ritorno a Diego. Pensione completa

Giorno 4 Antsiranana – Troi Baies – Antsiranana

Prima colazione e partenza in fuoristrada  4×4, per l’escursione nella grande baia di Diego Suarez, incontrando nel percorso spettacolari spiagge, punti panoramici, caratteristici villaggi di pescatori. Tra una vegetazione costituita prevalentemente da arbusti bassi, qualche albero di baobab, alberi di casuarina, dopo circa un’ora arriveremo alla bellissima spiaggia di Sakalava, battuta da forti venti e per questo paradiso dei surfisti. Proseguendo per l’affascinante pista si incontreranno la baia dei Piccioni e la  baia delle Dune che offrono uno splendida scenografia sull’Oceano Indiano e su alcune piccole isole. Proseguendo incontreremo la spiaggia di Orangea; possibilità di fare un bagno nelle acque cristalline e tranquille e riprendere il cammino fino al faro e al caratteristico villaggio di pescatori di Ramena. Pranzo in un piccolo ristorante del luogo. Nel tardo pomeriggio rientro a Diego Suarez. Pensione completa

.Giorno 5 Antsiranana – Ankarana Est

Dopo la prima colazione, proseguimento  verso il massiccio dell’Ankarana,  una scoperta geologica straordinaria: le grotte, le cattedrali, ma soprattutto per vedere i famosi « Tsingy », formazioni calcaree, dalle punte erose dalla pioggia e dal vento. Straordinario fenomeno della natura verificatosi più di 200 Milioni di anni fa; il parco è dotato di una vegetazione variegata all’interno del quale si trovano varie specie di lemuri, uccelli, rettili ed anfibi. Pensione completa.

Giorno 6 Ankarana Est – Ankify

Nuova visita alla riserva, per ammirare i « Grandi Tsingy ». Dopo il pranzo a picnic, proseguiremo sulla strada per Ankify, attraversando un paesaggio magnifico di piantagioni di cacao, caffè e Ylang-ylang. Cena e pernottamento in HOTEL. Pensione completa.

Giorno 7 Ankify – Nosy Be

Prima colazione e trasferimento in barca fino a Nosy Be, al porto di Hell-Ville. Arrivo a Nosy Be. Trasferimento in hotel. Cena e pernottamento

Giorno 8 – 11 Nosy Be

Giornate a disposizione per la visita di Nosy Be con trattamento di mezza pensione. Hotel di 20 camere, Ideale per una vacanza all’insegna della tranquillità. Immerso in un giardino tropicale incantevole e con la sua spiaggia attrezzata. Possibilità di varie escursioni nelle isole adiacenti, escursioni a cavallo, escursioni per avvistamento megattere, immersioni (l’hotel dispone di camera iperbarica), ecc..

Giorno 12 Nosy Be – Antananarivo

Accoglienza in aeroporto di Antananarivo e  partenza per la visita della collina di Ambohimanga, una delle 12 colline sacre, che circondano Antananarivo, antica residenza della monarchia Merina. Pranzo libero. La collina reale di Ambohimanga, costituisce una testimonianza eccezionale della civilizzazione che si è sviluppata sulle Alte Terre Malgasce dal XV al XIX secolo, delle tradizioni culturali e spirituali, dei culti dei Re, e degli Antenati intimamente associati tra di loro. Il paesaggio della collina sacra di Ambohimanga, è associato ad alcuni avvenimenti realmente accaduti (luogo storico dell’unificazione Malgascia) e delle credenze (culto degli antenati) sempre viventi, con un valore universale eccezionale. La collina Reale di Ambohimanga, è composta di una città reale, di un luogo funerario reale, ed un insieme di luoghi sacri. Ambohimanga “collina azzurra” o “bella collina” fu l’antica capitale della dinastia Merina ed anche dopo che la sede del governo fu trasferita ad Antananarivo per ragioni politiche, rimase una sorta di luogo sacro e come tale fu vietata agli stranieri per molto tempo.  L’ingresso al villaggio di Ambohimanga è contraddistinto da una delle sette grandi porte tradizionali che proteggono l’inaccessibile cima della collina. All’interno del Rova, troveremo l’antica residenza del re ANDRIANAMPOINIMERINA, e la residenza estiva della regina RANAVALONA con alcuni ricordi ed oggetti dell’epoca, tra cui pezzi rari dei cannoni di Jean LABORDE. ritorno in HOTEL. Cena e pernottamento in hotel.

Giorno 13 Antananarivo – Parigi

Prima colazione. Camera a disposizione fino alle ore 12:00. Partenza per la visita della città di Antananarivo, il cui nome originario era Analamanga (foresta blu), è comunemente chiamata anche “La città dei Mille”, nome attribuito dopo la conquista e la difesa  di mille guerrieri. Fondata agli inizi del XVII secolo, ed abitata dalla Etnia Merina, che in Malgascio significa “coloro che abitano sugli altopiani” è disposta su 12 colline sacre, ad un’altezza tra i 1.200 Mt. e 1.500 Mt. Antananarivo conta più di 1.600.000 abitanti, disseminati tra innumerevoli quartieri tipici e tra loro molto differenti, percorsi da molteplici stradine e viottoli disseminati da piccoli mercatini locali. La visita di questa capitale, ci porterà ad ammirare il Palazzo della Regina “Rova”, ora in restauro, il grande boulevard dell’Indipendenza “l’esplanade di Analakely” con la sua tipica stazione ferroviaria dell’epoca e alcuni grandi mercati locali non ultimo il grazioso mercatino dei fiori di Anosy. Pranzo al ristorante “Lokanga Boutique”. Ultimo shopping al tipico mercato della Digue, che espone una grande varietà di prodotti artigianali venuti da ogni parte dell’Isola. Cena al ristorante “Café de la Gare” , poi trasferimento in aeroporto per il check-in del volo per Parigi.

Giorno 14 Parigi – Italia

Arrivo in Italia

 

PARTENZE DI GRUPPO E INDIVIDUALI
TUTTI I MARTEDÌ E GIOVEDÌ.

POSSIBILE PARTENZA ANCHE LA DOMENICA MA DOVREMO PREVEDERE UNA NOTTE IN MENO A
ANTANANARIVO (QUOTAZIONE SU RICHIESTA).
*QUOTA DI PARTECIPAZIONE PER PERSONA IN CAMERA DOPPIA
BASE 8 PARTECIPANTI A PARTIRE DA € 3060
BASE 6-7 PARTECIPANTI A PARTIRE DA € 3120
BASE 3 -5 PARTECIPANTI A PARTIRE DA € 3200
BASE 2 PARTECIPANTI A PARTIRE DA € 3360
QUOTE SOGGETTE A RICONFERMA CAUSA SUPPLEMENTI ALTA STAGIONE E/O DISPONIBILITÀ AEREA
SUPPLEMENTO SINGOLA: € 400 PER PERSONA
TASSE AEROPORTUALI PER PERSONA: € 570 DA RICONFERMARE

 

*LA QUOTA COMPRENDE
-PASSAGGI AEREI CON VOLI DI LINEA AIR FRANCE E AIR
MADAGASCAR IN CLASSE ECONOMICA 20 KG DI FRANCHIGIA
BAGAGLIO
-SISTEMAZIONE IN CAMERA DOPPIA
-TRATTAMENTO COME DA PROGRAMMA
-TRASFERIMENTI A/R AEROPORTO HOTEL
-VISITE ED ESCURSIONI COME DA PROGRAMMA
- TRASPORTO IN VETTURE FUORISTRADA
- GUIDA PARLANTE ITALIANO PER TUTTO IL TOUR (AD ECCEZIONE
DURANTE IL SOGGIORNO A NOSY BE)
- AUTISTA PARLANTE FRANCESE
- TRASFERIMENTO IN BARCA DA ANKIFY A NOSY BE E RITORNO
- ENTRATE NEI PARCHI CON GUIDE LOCALI E RANGERS

 

*LA QUOTA NON COMPRENDE
-TASSE AEROPORTUALI
-BEVANDE
- PASTI NON INDICATI COME COMPRESI
- EVENTUALI TASSE LOCALI NON QUANTIFICABILI
-QUOTA GEST. PRATICA + ASS.NE MEDICO BAGAGLIO € 50 PP
(NEL CASO SI ACCETTI L’INVIO DEI DOCUMENTI DI VIAGGIO PER
MAIL ANZICHÉ VIA CORRIERE LA QUOTA DI ISCRIZIONE SARÀ DI
€ 15 ANZICHÉ 50)
- ASSICURAZIONE FACOLTATIVA ANNULLAMENTO – MEDICO –
BAGAGLIO PARI AL 3,5% DEL CAPITALE ASSICURATO.
-MANCE
- SPESE PERSONALI
-QUANT’ALTRO NON ESPRESSAMENTE MENZIONATO NE “LA
QUOTA COMPRENDE”

 

 


Agenzia / TO

Nome responsabile:
Azienda:
Indirizzo:
Telefono:
Sito web:
email: massimiliano@horizonviaggi.it

Richiesta Informazioni

Inserisci qui le tue richieste

Attenzione! Compila corettamente i campi
© 2019 Horizon Travel, P.IVA 04432520262 - REA TV 349654 - R.C. 49000179-RC15 - F.G. 6070000071/T - Normativa cookies
Design by venezia.net srl